Crea sito

Sogno di una Notte di Mezza Estate

di W. Shakespeare

Libero adattamento a cura del Gruppo Teatrale La Favola

1616 – 2016

A quattrocento anni esatti dalla morte di William Shakespeare i suoi versi sono ancora attuali, perché racchiudono, come uno scrigno prezioso, i sentimenti più forti e contrastanti dell’essere umano: amore, passione, amicizia, fame di potere, odio e disprezzo.

Abbiamo fatto leggere la nostra riduzione del copione ai ragazzi della Favola che hanno subito accolto la sfida di cimentarsi con questo grandissimo Autore.

Mai avremmo immaginato tanto entusiasmo per una storia scritta quattro secoli fa: il bosco abitato da Oberon, Titania ed il loro seguito di Fate e Folletti ci ha stregati, gli scherzi ed i lazzi dei teatranti ateniesi ci hanno fatto ridere, come l’affannoso rincorrersi degli innamorati, protagonisti presi a pretesto per l’intera vicenda.

Vi condurremo in questa appassionante e divertente storia, vi faremo entrare in una “notte di sogno”, dove tutto è possibile grazie alla magia delle Fate ed alla follia degli umani.

Cosa aspettate? Iniziate a sognare con noi!

Guarda le foto!